UNA STAGIONE ALL’INFERNO

Intercity Winter 2021
Teatro della Limonaia
3, 4, 5, 6 giugno ore 21
durata 1 ora

una produzione
Associazione Culturale
Teatro della Limonaia

DIMITRI MILOPULOS
in
UNA STAGIONE ALL’INFERNO
da ARTHUR RIMBAUD
drammaturgia, luci, scene e regia di DIMITRI MILOPULOS

È il resoconto finale di un angelo caduto; di un peccatore; di un fuorilegge; di un nuovo Icaro; di un poeta; di uno che si è creduto dispensato da ogni morale; di uno di noi; di un’anima. Un’anima che si ritrova sconfitta, ingannata, catapultata negli inferi, o meglio, ancora più fuori ad un ulteriore inferno e si domanda il perché! Ripercorrerà la sua caduta per affrontarla! Per affrontare questa nuova realtà non prevista, compiendo cosi il resoconto del suo inferno.
È il racconto di un’anima persa; una storia disperata alla quale nella sua opera Rimbaud non da soluzioni o assoluzioni; una storia di dannazione che è destinata solo a mostrarsi. Ma allo stesso tempo è anche una riflessione che il poeta, fa sulla sua opera cercando di tirare le somme e divenire consapevole del proprio viaggio artistico tra passato e futuro.

Per il testo dello spettacolo ho usato brani della Stagione ricomposti in una nuova drammaturgia per dare spazio teatrale alla storia o meglio alle storie che compongono l’opera originale, senza deformare l’opera poetica. Ho cercato di captare il senso della storia – così come arrivava nella mia mente e nel mio cuore – per filtrarlo attraverso me stesso cercando molte verità e tantissime bugie. Così com’è il nostro essere: deforme, bipolare e incerto. Ho “chiesto aiuto” anche ad altre opere di Rimbaud pescando tra poesie e lettere. Mi sono tagliato le ali…

D.M.

CAUSA EMERGENZA COVID-19 I POSTI SONO LIMITATI – PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

Biglietti
€ 15 intero
€ 13 ridotto
Riduzioni: soci Coop, Arci, ArciGay, Carta Feltrinelli